Festività pubbliche

Tutti i dipendenti hanno diritto ad assentarsi dal lavoro in occasione di una festività pubblica. Tuttavia, il datore di lavoro può richiedere al dipendente di lavorare. Il dipendente può rifiutarsi per validi motivi (reasonable grounds).

Consultate la nostra Pagina dell’elenco delle festività pubbliche dove troverete un elenco delle festività pubbliche nel vostro stato o territorio di residenza.

Guarda il nostro breve video sulle festività pubbliche.

 

 

Retribuzione per festività pubbliche

I dipendenti a tempo pieno e part-time che non lavorano in occasione di una festività pubblica hanno diritto alla retribuzione minima per le ore che avrebbero normalmente lavorato in quella giornata.

I dipendenti che lavorano in occasione di una festività pubblica hanno diritto ad una retribuzione maggiorata (penalty rate). Questa è superiore alla retribuzione minima.

Festività pubbliche durante altre forme di congedo

Quando un dipendente usufruisce di congedo annuale o per malattia ha anche diritto ad essere retribuito per le festività pubbliche. Tale retribuzione non va a ridurre il saldo del congedo del lavoratore. Tuttavia, la festività pubblica deve coincidere con una giornata in cui il dipendente avrebbe normalmente lavorato.

E poi cosa fare?

  • Usate il nostro calcolatore della retribuzione (Pay Calculator) per conoscere la misura della retribuzione in occasione di festività pubbliche

Want to save this information for later?

If you might need to read this information again, save it for later so you can access it quickly and easily.

Page reference No: 7069