Lavoro retribuito

Quando un dipendente inizia un nuovo rapporto di lavoro deve:

  • controllare la propria categoria in seno all’azienda
  • verificare la propria retribuzione minima
  • documentare le ore lavorate e la retribuzione ricevuta.

I datori di lavoro devono sincerarsi di conoscere le regole che disciplinano la retribuzione e le condizioni lavorative dei propri dipendenti. Un dipendente può essere assunto quale:

  • lavoratore a tempo pieno
  • lavoratore part-time o
  • lavoratore precario (casual).

Vi sono diversi livelli di salario minimo per i vari tipi di lavoro che tutti i dipendenti devono ricevere. A titolo indicativo, un dipendente maggiore di anni 21 dovrebbe ricevere almeno $19.49 all’ora o $24.36 se non ha diritto a congedo retribuito. Potete usare il nostro calcolatore della retribuzione (Pay Calculator) on-line per conoscere le retribuzioni minime per le varie categorie di lavoratori.

Per retribuzione minima s’intende la retribuzione lorda (la retribuzione prima del prelievo delle imposte). I datori di lavoro devono trattenere le imposte dalla retribuzione dei propri dipendenti.

L’ufficio australiano delle imposte (Australian Taxation Office – ATO) offre consigli e informazioni in merito al prelievo fiscale e ai contributi di fondo pensione (superannuation). Per maggiori informazioni, visitate il sito dell’ATO external-icon.png.

I dipendenti possono ricevere la retribuzione in contanti, a mezzo assegno o con accredito sul proprio conto bancario. Una busta paga deve accompagnare ogni versamento della retribuzione.

Lavoro non retribuito

Vi sono casi limitati in cui una persona non deve essere retribuita per lavoro da essa svolto.

Se un dipendente deve seguire iniziative di formazione nell’ambito del rapporto di lavoro, dovrà essere retribuito per le relative ore.

Informati su quando lavoro non retribuito è consentito sulla nostra pagina del lavoro non retribuito.

Se ti rimane il dubbio se il lavoro dovrebbe essere retribuito o non retribuito, chiamaci o invia una richiesta di informazioni on-line.

E poi cosa fare?

  • Usate il nostro calcolatore della retribuzione (Pay Calculator) per calcolare retribuzione, maggiorazioni e indennità
  • Usate la app ‘documenta le mie ore’ (Record my hours app) per documentare le ore lavorate
  • Consultate la pagina sulle buste paga (pay slip page) per sapere cosa deve essere incluso nella busta paga e per trovare il nostro fac-simile

Want to save this information for later?

If you might need to read this information again, save it for later so you can access it quickly and easily.

pdfButtonLong

Page reference No: 7067